The Students for Humanity Review

March 2, 2020

Italians of my generation have never been asked to look out for their health because of an epidemic.  All the news talks about is Covid-19, spending hours giving opinions on issues that only doctors understand, despite even the scientific community having contrasting opinions. We are asked to be mindful of our behavior, yet it is just slightly more serious than a flu. We do not have a cure yet some drugs actually work on it. Often it is not deadly, but there is a real-time scoreboard tallying the deaths. Said fatalities are, in my opinion, also very difficult to interpret as we can never be sure all the victims died because of the coronavirus or with the virus. Universities will stay open in some regions because, in most cases it is not fatal for the young.  

But, what if you live with your...

October 8, 2019

Il 3 ottobre c’è stata la Giornata della Memoria e dell’Accoglienza, la data non è stata scelta arbitrariamente, ma in memoria del giorno in cui, nel 2013, 368 persone tra bambini, donne e uomini persero la vita in un naufragio a largo di Lampedusa.

Salvini nell’estate 2018 disse: “Per gli immigrati clandestini è finita la pacchia, preparatevi a fare le valigie in maniera educata e serena”

Sorgono spontanee, dunque, due domande:

Si possono rimpatriare cinquecentomila persone?

Secondo uno studio Ispi tra il 2013 e il 2017, l’Italia non ha rimpatriato l’80% delle persone che avevano ricevuto l’ordine. Il motivo non è da ricercarsi nella inefficienza dello stato italiano, quanto piuttosto nelle numerose nazionalità, oltre sessanta, dei migranti irregolari. Infatti, per ottenere un rimpatrio, è n...

April 20, 2019

La mia migliore amica mi disse entusiasta: “Hai perso peso!”. Subito mi sono sentita soddisfatta, ma poi giudicata. Mi sono chiesta: “ma questa frase è davvero un complimento?” La mia ricerca è cominciata così. Iniziai con il leggere un sondaggio sconvolgente, svolto nel 2012 in Gran Bretagna su un campione di duemila donne e pubblicato sul quotidiano Daily Mail, il quale rivelava che il commento «sei dimagrita» è il complimento più apprezzato dalle donne. Ma quante di queste duemila donne saranno state effettivamente sovrappeso? Quante, piuttosto si sentono inadeguate e sperano che gli altri vedano in loro un miglioramento fisico?  Allora mi sono chiesta da quanto tempo la magrezza fa parte dell’ideale di bellezza e per quale motivo.

Ovviamente ogni epoca storica ha il suo peculiare contes...

Please reload

Post in evidenza

Working for Wasa: what you already know, what you have always wondered and what you might not expect about Students for Humanity’s project

November 8, 2019

1/10
Please reload

Post recenti

April 18, 2020

April 10, 2020

April 3, 2020

March 31, 2020

March 10, 2020

February 25, 2020

February 19, 2020

Please reload

Copyright © 2017 Students for Humanity

Desk Volontariato - Sportello Unico, Piazza Sraffa 13 Milano

as.studentsforhumanity@unibocconi.it