The Students for Humanity Review

February 19, 2019

IL 19 FEBBRAIO 1861 VENIVA LIBERATO, IN RUSSIA, L'ULTIMO SERVO DELLA GLEBA:

AD OGGI, SOLO IN ITALIA, NE RISULTANO OLTRE 100.000. 

Ci sono ricorrenze che vengono celebrate, giorni che rimangono impressi nella storia, e altri, invece, che hanno bisogno di essere ricordati e rispolverati.

Il 19 febbraio è un giorno che dovrebbe essere celebrato, poichè proprio in tale data, nel 1861, venne abolita in Russia la figura (giuridicamente riconosciuta, legalmente esistente) del servo della gleba. 

La Russia era l'ultimo paese, tra quelli considerati moderni, ad avere ancora tra le proprie forme di lavoro, quella della servitù. 

I servi della gleba non erano schiavi: non erano vincolati a fornire qualsiasi prestazione al padrone del terreno, bensì soltanto quelle ben determinate obbligazioni correlate p...

December 7, 2018

“Fine Pena: ORA” è un romanzo di Elvio Fassone, ex magistrato della Cassazione, presidente della Corte di Assise di Torino, membro della Commissione permanente Giustizia e, per due mandati, Senatore della Repubblica Italiana.

Fassone è uno dei Giudici del maxiprocesso che si svolge a Torino nel 1985, contro la mafia catanese; tra i vari imputati c’è Salvatore, un giovane Boss che si è lasciato alle spalle una scia di morte, e che per questo viene condannato all’ergastolo ostativo, proprio da Fassone.

Salvatore ha commesso i crimini più atroci, e il Magistrato applica ciò che è previsto dalla Legge.

Il Processo dura due anni, e Fassone, che all’epoca ricopre il ruolo di Presidente della Corte di Assise, ormai conosce gli imputati. Una frase pronunciata da Salvatore, in particolare, rimarrà imp...

May 22, 2018

Alle Elezioni Politiche del 2018 l'affluenza al voto è stata 72,93% alla Camera dei deputati e 72,99% al Senato della Repubblica: 3 persone su 10 non hanno votato. (dati del Viminale)

Nel 2016 solo il 14,31% degli Italiani ha svolto almeno tre ore di volontariato: 9 persone su 10 non fanno volontariato. (dati ISTAT)

Il 62% degli Italiani si definisce insoddisfatto della propria vita: 6 persone su 10 sono infelici. (dati Sodexo)

La lettura di questi dati porta, inequivocabilmente, ad una sentenza inopinabile: tutti si lamentano, e nessuno lotta per cambiare le cose

Viviamo in un'epoca in cui i Diritti Fondamentali ci sembrano scontati, ovvi, garantiti perché piovuti dal cielo; ma così non è. Eppure, non solo per le nuove generazioni (anzi), oggi sembrano solo ricordi quelli delle Lotte p...

April 6, 2018

I nostri giovani Giuristi della Scuola Elementare "Carlo Poma" continuano il loro percorso nel progetto di Costituzione e Cittadinanza "La Bocca della Verità". 

Questo mese l'attenzione si è concentrata sul Lavoro, quale elemento imprescindibile per la nostra Storia e il nostro Stato, Diritto fondamentale e oggetto di continui dibattiti. 

L'impegno dei Ragazzi (di età compresa tra 9 e 10 anni) si rafforza sempre piu' e sono diventati talmente bravi da poter redigere loro un elaborato di sintesi sull'incontro. 

Vi mostriamo, soddisfatti e divertiti, il risultato.

"Il lavoro è la base e la fonte della nostra Costituzione (lo dice proprio l'articolo 1 infatti).

È un dovere e anche ma soprattutto un diritto: non si possono discriminare i lavoratori (questo lo dice la Legge 300, chiamata "Stat...

February 27, 2018

Secondo i dati pubblicati lo scorso anno dall’UNICEFF, il 30% della popolazione mondiale (2,1 miliardi di persone) non ha accesso diretto ad acqua potabile (ndr: "accesso diretto" quale quello fruibile presso la propria abitazione).

Di questi, 884 milioni non hanno nemmeno un accesso basilare: devono percorrere più di 30 minuti di strada per raggiungere una fonte di acqua potabile.

Ma, è questo è il dato più sconvolgente, 161 milioni di esseri umani non hanno nessun accesso all'acqua potabile: sono costretti, per tutto il corso della loro vita, a bere l’acqua di fiumi e laghi, senza che questa sia in alcun modo trattata.

Inoltre, ben il 60% della popolazione (4,4 miliardi di persone) non ha nemmeno accesso ai servizi igienici. 600 milioni di persone condividono latrine con altre famiglie, e b...

November 14, 2017

Nonostante l’aumento generale del livello di istruzione dei cittadini Europei, un problema che ancora affligge la nostra Comunità è l’abbandono precoce del sistema scolastico. Questa problematica è particolarmente rilevante non in quanto tale, bensì in quanto presupposto per il generarsi di altre problematiche ben piu’ gravi: i minori che abbandonano gli Studi prima della fine della Scuola dell’obbligo infatti sono piu’ propensi a commettere atti di microcriminalità e poi, in età adulta, a svolgere lavori in nero, privi dunque di qualsivoglia tutela. La frequenza alle lezioni e l’obbligo scolastico, hanno una duplice finalità: istruire le persone, in modo tale da dare loro strumenti idonei per svolgere una professione (e dunque autodeterminarsi in età adulta), ma anche aiutare i giovani a...

October 3, 2017

Velo sul posto di lavoro: la Corte di Giustizia ne ammette il Divieto.

Perché? È davvero così?

Sumaya Abdel Qader, Consigliere Comunale in carica al Comune di Milano

La sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione Europea n°C-157/15 del 2017, ha fatto sicuramente scalpore in tutti gli Stati Membri. Media, politici e cittadini non hanno fatto altro che parlare di questo “divieto di indossare il velo sul posto di lavoro”, e discutere circa la Bontà della Decisione del Giudice Sovrannazionale. Già nella premessa della mia breve esposizione editoriale devo però evidenziare il primo grande problema: questa Sentenza non vieta l’uso del velo sul posto di lavoro, piuttosto afferma, in modo molto piu’ generico, il potere del datore di vietare l’utilizzo di ogni segno visibile che esprima qualsiasi id...

Please reload

Post in evidenza

Working for Wasa: what you already know, what you have always wondered and what you might not expect about Students for Humanity’s project

November 8, 2019

1/10
Please reload

Post recenti

April 18, 2020

April 10, 2020

April 3, 2020

March 31, 2020

March 10, 2020

February 25, 2020

February 19, 2020

Please reload

Copyright © 2017 Students for Humanity

Desk Volontariato - Sportello Unico, Piazza Sraffa 13 Milano

as.studentsforhumanity@unibocconi.it