The Students for Humanity Review

October 23, 2018

Last October 10th was the 16th “World Day against Death Penalty”, organised by the World Coalition against the Death Penalty.

Although many people could think it is an obsolete and distant institution, unfortunately, in the 21st century, there are still countries that keep death penalty in their criminal system. Precisely fifty-six, according to Amnesty International report for 2018. Only last year, twenty-three of them have sentenced to death at least 993 people. This number is even more impressive if we consider that is reached not counting China, which marks death sentences as state secret, in order to hide these data from organizations and medias. 

Due to this circumstance, Amnesty International launched a campaign in Belarus, Ghana, Japan, Iran and Malaysia, so that national governments...

May 1, 2018

How has child labour been changing over time? An overview of this widespread phenomenon starting from Charles Dickens’ Oliver Twist up to the latest ILO statistics.
Boy for sale!” was shouting out Mr. Bumble in Oliver!, a musical by Lionel Bart premiered in 1960 and based upon Charles Dickens’ novel.

Almost all of us know Oliver’s history: the main character is an orphan, Oliver Twist, who was born in a baby farm and spent his childhood with no one taking care of and feeding him, or even coerced, by the beadle of the parish he lived in, to work picking oakum at the main workhouse.
Dickens’ novel dates back to the first half of 1800s, when children exploitation in workhouses was a usual and rooted practice even in many rich countries, such as England.

Nevertheless, nowadays the phenomenon of...

April 10, 2018

Femminicidio.

Può una parola diventare protagonista di uno scontro di opinioni così intenso? Sì, scontro, perché quando si dibatte sul tema si creano fazioni nettamente divise tra chi difende a spada tratta il termine ed il suo utilizzo e chi invece si rifiuta totalmente di dare legittimità a questa parola e al fenomeno che descrive.

Partiamo dall’inizio: il femminicidio è, nella definizione che personalmente trovo più completa, “Qualsiasi forma di violenza esercitata sistematicamente sulle donne in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale, allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne l'identità attraverso l'assoggettamento fisico o psicologico, fino alla schiavitù o alla morte.”

La parola femminicidio è stata inserita la prima volta nei dizionari italiani...

March 27, 2018

In Italia, come nel resto del mondo, la spazzatura è un bel problema. Nel Bel Paese produciamo più di 30 milioni di tonnellate di rifiuti, che devono essere raccolti, ma soprattutto, gestiti. Avete mai pensato che i vostri scarti possono diventare preziosi per gli altri? Premesso che la strategia più efficiente sarebbe la riduzione di tale massa attraverso uno stile di vita più attento ad evitare sprechi ed eccessi, sta nascendo comunque la necessità di dare una nuova vita a quello che noi non consumiamo più. All’economia del consumo sta seguendo la cosiddetta economia circolare, l’economia del riutilizzo, dei cicli di vita. Le grandi aziende stanno attuando processi creativi ed innovativi per portare nuove soluzioni all’emergenza ambientale e dove non arrivano loro da sole, collaborano co...

March 23, 2018

Invisibili” è il termine che Unicef ha utilizzato per definirli: si tratta di migranti minorenni che sbarcano sulle coste italiane senza essere accompagnati da un adulto, per poi sparire nel nulla senza lasciare alcuna traccia.

I dati

Ogni anno sono quasi 25000 i minori non accompagnati arrivati e registrati in Italia.

Ogni anno almeno 6000 di loro risultano irreperibili.

I dati più allarmanti, ad oggi, sono quelli relativi all’anno 2015 in cui la percentuale dei minori spariti ha rappresentato ben il 34% del totale dei ragazzi non accompagnati.

La maggior parte (79%) dei minori risultati irreperibili proviene da Egitto, Eritrea, Somalia, Afghanistan e Nigeria.

Il fenomeno

I casi di minori arrivati da soli in Italia e risultati poi irreperibili rappresentano un fenomeno allarmante. Uno su tre di...

March 13, 2018

Durante le giornate del 6-7-8 Marzo l’Università Bocconi ha dato vita ad un evento del tutto nuovo, un forum dedicato a valori come reciprocità, cooperazione, sostenibilità. Temi di cui abbiamo sicuramente sentito parlare tantissime volte, ma che applicati al continente africano, ci permettono di coglierne il significato più profondo e una chiave di lettura diversa.

Durante queste giornate siamo entrati in contatto con giovani imprenditori africani e diverse NGO e associazioni internazionali che lavorano sul campo, che ci hanno dato l’opportunità per riflettere se l’approccio che è stato rivolto negli anni al continente africano è quello giusto, o se invece è arrivata l’ora di dare uno sguardo nuovo e più concreto alle policies applicate.

In questa analisi vorrei concentrarmi su tre chiavi d...

March 1, 2018

In questi giorni la figura di chi fa volontariato e dispensa aiuti umanitari è messa in discussione da molti scandali che stanno colpendo le associazioni che più sono rappresentative di questa categoria. Si pensi per esempio a Oxfam i cui capi sono accusati di avere usato i soldi destinati ad aiutare Haiti, colpita dal terremoto del 2010, per pagarsi orge con prostitute o ai 24 abusi sessuali commessi dal personale di Medici senza frontiere o ancora ai viveri dispensati in cambio di prestazioni sessuali dalle agenzie dell’ONU in Siria. Questi avvenimenti hanno suscitato clamore e portato istituzioni come l’Unione Europea o il governo britannico a minacciare di togliere il sostegno economico a queste organizzazione benefiche se non verranno presi provvedimenti per evitare che ciò avvenga in...

February 27, 2018

Secondo i dati pubblicati lo scorso anno dall’UNICEFF, il 30% della popolazione mondiale (2,1 miliardi di persone) non ha accesso diretto ad acqua potabile (ndr: "accesso diretto" quale quello fruibile presso la propria abitazione).

Di questi, 884 milioni non hanno nemmeno un accesso basilare: devono percorrere più di 30 minuti di strada per raggiungere una fonte di acqua potabile.

Ma, è questo è il dato più sconvolgente, 161 milioni di esseri umani non hanno nessun accesso all'acqua potabile: sono costretti, per tutto il corso della loro vita, a bere l’acqua di fiumi e laghi, senza che questa sia in alcun modo trattata.

Inoltre, ben il 60% della popolazione (4,4 miliardi di persone) non ha nemmeno accesso ai servizi igienici. 600 milioni di persone condividono latrine con altre famiglie, e b...

February 20, 2018

Dichiarazione dei diritti, II emendamento: “A well-regulated militia being necessary to the security of a free State, the right of the people to keep and bear arms shall not be infringed”. È scritto a chiare lettere: il diritto di possedere e portare armi non può essere violato. Quando fu comunicato l’emendamento, ad essere messo in dubbio non fu tanto il contenuto dello stesso, quanto piuttosto l’interpretazione: questo diritto è esteso a tutti i cittadini americani, o solo alle milizie statali? Dopo lunghi dibattiti e accese contestazioni, la Corte Suprema degli Stati Uniti ha messo fine alle polemiche dando un’interpretazione definitiva del termine people: tale diritto è esteso a tutti i cittadini privati.

La prima cosa che stupisce, per chi si avvicina per la prima volta al celebre Bill...

Please reload

Post in evidenza

Working for Wasa: what you already know, what you have always wondered and what you might not expect about Students for Humanity’s project

November 8, 2019

1/10
Please reload

Post recenti

March 31, 2020

March 10, 2020

February 25, 2020

February 19, 2020

February 14, 2020

February 11, 2020

December 3, 2019

Please reload

Copyright © 2017 Students for Humanity

Desk Volontariato - Sportello Unico, Piazza Sraffa 13 Milano

as.studentsforhumanity@unibocconi.it