The Students for Humanity Review

February 27, 2018

Secondo i dati pubblicati lo scorso anno dall’UNICEFF, il 30% della popolazione mondiale (2,1 miliardi di persone) non ha accesso diretto ad acqua potabile (ndr: "accesso diretto" quale quello fruibile presso la propria abitazione).

Di questi, 884 milioni non hanno nemmeno un accesso basilare: devono percorrere più di 30 minuti di strada per raggiungere una fonte di acqua potabile.

Ma, è questo è il dato più sconvolgente, 161 milioni di esseri umani non hanno nessun accesso all'acqua potabile: sono costretti, per tutto il corso della loro vita, a bere l’acqua di fiumi e laghi, senza che questa sia in alcun modo trattata.

Inoltre, ben il 60% della popolazione (4,4 miliardi di persone) non ha nemmeno accesso ai servizi igienici. 600 milioni di persone condividono latrine con altre famiglie, e b...

February 23, 2018

Eroe”, è così che Davide, ospite lo scorso 15 febbraio dell’evento “Match it now” organizzato da Students for Humanity in collaborazione con ADMO (Associazione donatori midollo osseo) definisce il giovane portoghese dell’82 che nel 2013 ha donato, e si è donato, per lui. Davide sa solo questo del ragazzo che, con un gesto di puro altruismo e amore, gli ha salvato lavita: un luogo e una data di nascita. Ma questo basta perché la sua testimonianza sia una vera dimostrazione di gratitudine incondizionata, dice “sono qui a raccontarlo grazie a uno sconosciuto che abita in Portogallo che ha voluto farsi dono per me, altrettanto sconosciuto, ma questo sconosciuto è il mio eroe, mi ha salvato la vita. Voi potreste essere gli eroi di altre persone.”

Penso sia davvero questo il cuore di un evento d...

February 22, 2018

Il 23 giugno 2017 è stato un giorno importante per l’ordinamento giuridico italiano: è stata approvata la legge n. 103 che mira a realizzare, tramite i decreti attuativi delegati al governo, la riforma penitenziaria. La disciplina delle pene e delle misure di sicurezza è attualmente contenuta in una legge risalente al 1975 che non è più all’altezza di un sistema penale garantista e all’avanguardia sul piano mondiale.

La riforma del 2017 è guidata dal dettato costituzionale, in particolare dall’art. 27,3, che recita:” Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato”, principio di capillare importanza, codificato anche nella Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo ma che, purtroppo, è stato disatteso nel contesto p...

February 20, 2018

Dichiarazione dei diritti, II emendamento: “A well-regulated militia being necessary to the security of a free State, the right of the people to keep and bear arms shall not be infringed”. È scritto a chiare lettere: il diritto di possedere e portare armi non può essere violato. Quando fu comunicato l’emendamento, ad essere messo in dubbio non fu tanto il contenuto dello stesso, quanto piuttosto l’interpretazione: questo diritto è esteso a tutti i cittadini americani, o solo alle milizie statali? Dopo lunghi dibattiti e accese contestazioni, la Corte Suprema degli Stati Uniti ha messo fine alle polemiche dando un’interpretazione definitiva del termine people: tale diritto è esteso a tutti i cittadini privati.

La prima cosa che stupisce, per chi si avvicina per la prima volta al celebre Bill...

February 16, 2018

“Arrivare nei villaggi rurali è bellissimo, tutti ti guardano perché sei diverso ma ti fanno sentire a casa. Per accoglierti, ti darebbero tutto quello che hanno anche se sono poverissimi”

Presentati.

Ciao, sono Tiziano Passerini, ho 23 anni e sto frequentando il primo anno della specialistica in Amministrazione Finanza e Controllo in Bocconi.

Parlaci del tuo ruolo in Students for Humanity.

Sono entrato in associazione a Settembre 2016 nella sezione Estero, anche a seguito della mia esperienza in India e ora mi occupo anche del Desk Volontariato.

Raccontaci la tua esperienza di volontariato.

Da qualche tempo mi sono avvicinato al volontariato internazionale, che trovo un’esperienza bellissima per immergersi in un’altra cultura, fare del bene verso chi è più vulnerabile e imparare a vivere la nos...

February 15, 2018

February 6th – just a few days ago –  marked the 100th anniversary of the Representation of the People Act of 1918, the reform of the electoral system that finally allowed British women to vote, marking the historical moment where women were as much represented, and equally viewed in the eyes of the electoral law as men. This result was made possible only thanks to the determination and sacrifice of uncountable women who actively fought for their rights. Unfortunately, still nowadays women do not get much visibility for their courageous acts of rebellion against injustices of all sorts, acts that made huge steps in the advancements of human history. Thus, this article wants to remember one of the most inspiring women of the 20th century, if not of all time. Some people might have heard abo...

February 13, 2018

Eric Arthur Blair, alias George Orwell, is one of the most representative writers of English tradition. He was a journalist, son of a minor colonial official in India, known for his critical and cosmopolitan character with decisive anti-imperialist positions.During his life, that covers a key part of the 20th century, he couldn't stand the dominance of men over other men. His works are critical, science-fiction, even futuristic, so as to create a personal genre. The real polemic monsters of his literary production are all kinds of totalitarianism, but it would be too simplistic to limit his controversy only to authoritarian regimes: the fears and the omens of Eric Blair are more extensive. A critical reading of "1984", his most famous novel, confirms this thesis. The story tells of an apoc...

February 9, 2018

Dead Man Walking, a cruel description of the life in the death row.

The Father:“Are you familiar with the Old Testament? Thou shalt not kill (Exod 20:13). If anyone sheds the blood of man, his blood shall be shed. (Gen 9:6).”.

Sr. Helen: “Yes Father. Are you familiar with the New Testament where Jesus talks about grace and reconciliation? (Matthew 6:14)”.

Title: Dead Man Walking

Directed by: Tim Robbison

Year: 1995

The story: Dead Man Walking is a movie of 1995, directed by Tim Robbins and inspired by a book with the same title. It tells about the relationship between Matthew Poncelet (Sean Penn), a death row detainee sentenced to death after the killing of a teenage couple and the rape of the girl, and Sr. Helen (). After receiving an invitation from Matthew, Sr. Helen finally decided to visit...

February 8, 2018

In a world like ours, where we have thousands of technologies that simplify our lives, it often happens that we look for happiness in material things.

But what if we took a step back and were deprived of all our "advantages" discovered over the years? Almost everyone would state: "I would not be able to live a month without a mobile phone" or "without the objects I'm used to, I would feel incomplete and unhappy".

Well, I am excited to ascertain that it does not always work like this, and I am going to discuss this thanks to the support of a concrete experience: Loretta Emiri’s story.

Loretta is an Italian indigenist who, at the age of thirty and already full of curiosity and solidarity, decided to spend twenty years of her life living in the Brazilian Amazon forest in close contact with the s...

February 6, 2018

Hikikomori; Kodokushi; Karoshi. All of these are words representing different phenomena in the Japanese society. Such phenomena were not simply originated by the Japanese society; the latter two are also only existing in Japan. But what do those word mean?

The first one, Hikikomori, is now a widely known problem, that has spread to other countries as well. The word is used to refer to young people – mainly teenagers – that decide to cut out the outer world and bury themselves under the shelter of the walls of their home or even of their room. Kodokushi is a fairly new social and humanitarian problem: the problem of elderly people that lead themselves to an apathic state and then slowly to death. These people are normally lonely and spend the last years of their life with little, if any, con...

Please reload

Post in evidenza

Working for Wasa: what you already know, what you have always wondered and what you might not expect about Students for Humanity’s project

November 8, 2019

1/10
Please reload

Post recenti

April 18, 2020

April 10, 2020

April 3, 2020

March 31, 2020

March 10, 2020

February 25, 2020

February 19, 2020

Please reload

Copyright © 2017 Students for Humanity

Desk Volontariato - Sportello Unico, Piazza Sraffa 13 Milano

as.studentsforhumanity@unibocconi.it