The Students for Humanity Review

December 14, 2017

Dal 6 ottobre 2017 al museo Salomon R. Guggenheim di New York è allestita la mostra “Art and China after 1989: Theater of the World”. La mostra ci immerge nella Cina moderna raccontando il ruolo di due generazioni di artisti che sono stati osservatori critici della trasformazione in atto nel loro paese e che hanno attivamente agito per modificarne il corso.

Nel 2001 Pechino veniva scelta come sede delle Olimpiadi 2008 e nello stesso anno la Cina veniva ammessa al WTO (Organizzazione Mondiale del Commercio). Questi due eventi sancivano la legittimazione della Cina come potenza mondiale, ma in questo scenario scintillante molti artisti hanno manifestato il loro scetticismo.  Nello stesso anno delle Olimpiadi la Cina subì il tragico terremoto dello Sichuan e gli effetti della crisi finanziaria...

Please reload

Post in evidenza

Working for Wasa: what you already know, what you have always wondered and what you might not expect about Students for Humanity’s project

November 8, 2019

1/10
Please reload

Post recenti

April 18, 2020

April 10, 2020

April 3, 2020

March 31, 2020

March 10, 2020

February 25, 2020

February 19, 2020

Please reload

Copyright © 2017 Students for Humanity

Desk Volontariato - Sportello Unico, Piazza Sraffa 13 Milano

as.studentsforhumanity@unibocconi.it