The Students for Humanity Review

February 20, 2018

Dichiarazione dei diritti, II emendamento: “A well-regulated militia being necessary to the security of a free State, the right of the people to keep and bear arms shall not be infringed”. È scritto a chiare lettere: il diritto di possedere e portare armi non può essere violato. Quando fu comunicato l’emendamento, ad essere messo in dubbio non fu tanto il contenuto dello stesso, quanto piuttosto l’interpretazione: questo diritto è esteso a tutti i cittadini americani, o solo alle milizie statali? Dopo lunghi dibattiti e accese contestazioni, la Corte Suprema degli Stati Uniti ha messo fine alle polemiche dando un’interpretazione definitiva del termine people: tale diritto è esteso a tutti i cittadini privati.

La prima cosa che stupisce, per chi si avvicina per la prima volta al celebre Bill...

Please reload

Post in evidenza

Working for Wasa: what you already know, what you have always wondered and what you might not expect about Students for Humanity’s project

November 8, 2019

1/10
Please reload

Post recenti

April 18, 2020

April 10, 2020

April 3, 2020

March 31, 2020

March 10, 2020

February 25, 2020

February 19, 2020

Please reload

Copyright © 2017 Students for Humanity

Desk Volontariato - Sportello Unico, Piazza Sraffa 13 Milano

as.studentsforhumanity@unibocconi.it