The Students for Humanity Review

April 10, 2018

Femminicidio.

Può una parola diventare protagonista di uno scontro di opinioni così intenso? Sì, scontro, perché quando si dibatte sul tema si creano fazioni nettamente divise tra chi difende a spada tratta il termine ed il suo utilizzo e chi invece si rifiuta totalmente di dare legittimità a questa parola e al fenomeno che descrive.

Partiamo dall’inizio: il femminicidio è, nella definizione che personalmente trovo più completa, “Qualsiasi forma di violenza esercitata sistematicamente sulle donne in nome di una sovrastruttura ideologica di matrice patriarcale, allo scopo di perpetuarne la subordinazione e di annientarne l'identità attraverso l'assoggettamento fisico o psicologico, fino alla schiavitù o alla morte.”

La parola femminicidio è stata inserita la prima volta nei dizionari italiani...

Please reload

Post in evidenza

Working for Wasa: what you already know, what you have always wondered and what you might not expect about Students for Humanity’s project

November 8, 2019

1/10
Please reload

Post recenti

April 18, 2020

April 10, 2020

April 3, 2020

March 31, 2020

March 10, 2020

February 25, 2020

February 19, 2020

Please reload

Copyright © 2017 Students for Humanity

Desk Volontariato - Sportello Unico, Piazza Sraffa 13 Milano

as.studentsforhumanity@unibocconi.it