The Students for Humanity Review

May 10, 2018

Emma is a brilliant 21-year-old student who’s about to finish her Bachelor in Political Economy. Before moving to London for her studies, Emma was a member of a volunteering program called WISER, that led her to undergo a memorable journey in Black Africa back in 2014. In this interview she will tell us about her experience in Kenya and what she has learned from it.

Hello Emma! When and why did you decide to go to Kenya?

I decided to go to Mohuru Bay, Kenya in my junior year of high school because I wanted to undertake a volunteering opportunity to help girls in the developing world. The reason why I chose Kenya over many other destinations is that I felt particularly passionate about helping young women, since in many countries in need like Kenya there is still a huge and problematic gender...

January 16, 2018

Da sempre gli studenti di economia, specie quelli della Bocconi sono visti come degli automi senza cuore interessati unicamente a fare soldi, al famoso “fatturare”. Impossibile dunque immaginare questi vampiri assetati di crediti fare qualcosa per altre persone, e per di più gratis. Eppure pare che anche questi ragazzi abbiano un cuore e facciano del volontariato.

Prova ne è Carlo Giannone studente al secondo anno del Corso in Management (CLEAM) all’Università Bocconi che fa da volontario per l’associazione Pane Quotidiano. Per capire di più quello che fa, e le motivazioni dietro la sua scelta, gli abbiamo fatto alcune domande.

Carlo perché hai deciso di fare volontariato?

“L’idea di aiutare gli altri è qualcosa che mi ha sempre attratto. Avevo voglia di fare qualcosa di pratico per chi è men...

December 12, 2017

Quanto vale una vita? È un interrogativo che si sono poste tante persone nella storia. Se lo sono chiesto i mercanti di schiavi africani che per due secoli hanno venduto manodopera da sfruttare nelle piantagioni delle colonie americane; se l’è chiesto Oskar Schindler quando cominciò ad acquistare ebrei deportati nei campi di concentramento polacchi per impiegarli nella sua fabbrica, strappandoli alla morte. Ma questi sono episodi che appartengono al passato, pagine di una storia terribile ma ormai trascorsa e archiviata.

È, ormai, pacifico che la vita abbia un valore non quantificabile, è un diritto fondamentale, indisponibile e inviolabile, che per espressa disposizione di legge sfugge al dominio pressoché indiscusso del meccanismo della domanda e dell’offerta. Lo riconoscono, secondo form...

Please reload

Post in evidenza

Working for Wasa: what you already know, what you have always wondered and what you might not expect about Students for Humanity’s project

November 8, 2019

1/10
Please reload

Post recenti

April 18, 2020

April 10, 2020

April 3, 2020

March 31, 2020

March 10, 2020

February 25, 2020

February 19, 2020

Please reload

Copyright © 2017 Students for Humanity

Desk Volontariato - Sportello Unico, Piazza Sraffa 13 Milano

as.studentsforhumanity@unibocconi.it