17103304_1229621157087803_4123857334695539434_n
16938858_1229621033754482_2555081498985830951_n
17021368_1229622647087654_8502557009616067480_n
17021614_1229622273754358_1552215928407565254_n
16939000_1229622250421027_6060336618632417556_n
16864802_1229620933754492_7881118928839895518_n
17103673_1229621147087804_1695664278320329811_n

EVENTI

Il gruppo eventi si occupa di organizzare conferenze, cineforum e altre tipologie di incontri on e off campus, per sensibilizzare a temi d’attualità e di rilevanza sociale.

I nostri eventi futuri

Nelle conferenze organizzate all'interno dell'università durante l’anno, anche in collaborazione con altre associazioni studentesche, Students For Humanity ha voluto focalizzarsi sui flussi migratori attuali, con l’obbiettivo di portare l’attenzione sul dramma umano. Troppo spesso, infatti, si sente parlare di migranti come numeri, dimenticandoci della sofferenza e delle situazioni disumane subite prima, durante e dopo il viaggio.

Lunedi 19 Novembre non perdere Rise against Hunger, il nostro team con l'aiuto dei volontari raccoglierà e metterà assieme pasti ad alto valore nutritivo che saranno distribuiti a bambini in difficoltà. Per partecipare compila il nostro form!

45179591_1872958682754044_62963951393759

Alcuni dei nostri eventi passati

Nel primo incontro, “Il viaggio dei migranti”, Paolo Magri, vicepresidente e direttore dell’ISPI, ha analizzato la situazione geopolitica nei paesi di Africa e Medio Oriente e delineato alcune delle cause delle ondate migratorie odierne. Gianni Rufini, direttore di Amnesty International Italia, ha denunciato le situazioni vissute da milioni di persone ancora nel 2017 e Ilario Piagnerelli, giornalista RAI, ha raccontato e mostrato il suo reportage lungo la rotta dei Balcani, dove ha viaggiato insieme ai migranti.

 

La seconda conferenza, “I migranti e l’Europa”, ha voluto fornire una prospettiva generale del sistema di norme e politiche presenti a livello Europeo, grazie alle analisi di Chiara Garri, ricercatrice per Amnesty International e Cristina Cecchini, avvocato socio ASGI, Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione. Domenico Quirico, inviato per La Stampa, ha raccontato il suo viaggio sul barcone con i migranti e il naufragio vicino alle coste di Lampedusa e denunciato la mancanza di politiche efficaci a livello europeo.

 

Il terzo incontro, “A casa nostra: l’accoglienza oltre gli slogan”, l'ultimo del ciclo proposto, si è focalizzato sul sistema di accoglienza in Italia grazie alla presenza della prefettura di Milano, di Milena Gabanelli, giornalista RAI, e di Ilaria Masinara, campaigner per Amnesty International.

 

Altro format di eventi proposti da Students For Humanity sono eventi di sensibilizzazione, come “Match It Now”, aperitivo organizzato per sfatare parecchi miti sulla donazione del midollo osseo, grazie alla presenza di donatori, riceventi e personale esperto.

Copyright © 2017 Students for Humanity

Desk Volontariato - Sportello Unico, Piazza Sraffa 13 Milano

as.studentsforhumanity@unibocconi.it

16939000_1229622250421027_6060336618632417556_n